7 consigli per ricevere più prenotazioni dal tuo sito web

7 consigli per ricevere più prenotazioni dal tuo sito web

Vuoi migliorare il tuo sito web, ma non sai da dove cominciare? In particolare, vorresti ottenere più prenotazioni grazie ai lettori che approdano sul tuo sito?

Segui questi pochi (ma indispensabili) accorgimenti e vedrai come i tuoi risultati cominceranno a migliorare!

1) Avere un sito web ben strutturato e di facile utilizzo

Vuoi far sì che le persone prenotino direttamente dal tuo sito web?

Allora non devi trascurare l’aspetto grafico e tecnico del tuo sito web.

Per aspetto grafico intendo la scelta dei colori giusti che rispecchino l’identità della tua struttura, ma soprattutto la scelta dei colori per i pulsanti più importanti.
Qualche esempio? I pulsanti per far conoscere le tue offerte, se vuoi incrementare le prenotazioni dal tuo booking engine o dalla tua pagina di contatti (semplice richiesta di disponibilità senza impegno).

La disposizione del logo, del menu di navigazione, dello slide foto, dei contenuti e footer (piè di pagina) presenti nel sito web non sono scelte a caso: ogni elemento va disposto in un punto ben determinato.

Per aspetto tecnico intendo avere un sito web che sia veloce, cioè che venga visualizzato nel PC o nello Smartphone del visitatore velocemente. Ti è mai capitato di entrare in un sito web e dopo 4 o 5 secondi non riuscire ancora a leggere i contenuti o a visualizzare le foto del sito? Ecco questo è assolutamente da evitare! Se succedesse nel tuo sito web, avresti perso un potenziale cliente!

Un altro aspetto tecnico molto importante sono i “Dati Strutturati”, grazie a questo schema di dati i motori di ricerca avranno modo di capire meglio le informazioni presenti nelle pagine web e utilizzarle per creare i richsnippet (ovvero, la rappresentazione grafica di queste informazioni nella SERP). Ti è mai successo, digitando su google, di vedere per esempio alcuni siti con le stelline delle recensioni? Servono anche a questo ;)

Potrai immaginare che gestire queste aspetti non sia proprio da tutti, affidarsi “a chi lo fa di lavoro” è fondamentale perché settimana dopo settimana Google (diciamo colui che detta legge sul web) si inventa qualcosa di nuovo, ed è importantissimo aggiornarsi e non restare indietro.

2) Offrire ai visitatori una doppia scelta in fase di contatto: Prenotazione con conferma diretta (booking engine) e modulo di contatti per richiesta di disponibilità.

È importante permettere al visitatore del sito web di poterti contattare sia per una prenotazione a conferma diretta, con carta di credito, sia per chiederti disponibilità senza impegno.

Ovviamente la prenotazione diretta, senza bisogno di contrattazione con il cliente tramite e-mail o telefono, sembra la soluzione più vantaggiosa, però dobbiamo metterci nei panni del cliente che ancora non ha deciso dove prenotare e chi quindi non è intenzionato, in questa fase, a bloccare una camera.

3) Inserire offerte ben dettagliate

Mettere a disposizione dei visitatori del tuo sito web delle offerte con una certa data di scadenza, per certi periodi dell’anno, fa sì che il potenziale cliente possa trovare convenienza nel prenotare subito dal tuo sito web.

Lo scopo è quello di far capire al cliente che la nostra offerta non è disponibile all’infinito, ma dopo una certa data il prezzo tornerà quello di default, ossia più alto, quindi far notare in modo indiretto che senza quell’offerta potrebbe ritrovarsi a pagare molto di più.

4) Usare foto di qualità e non fai-da-te

L’aspetto visivo è tutto, o quasi! Ovviamente avere solo delle belle foto non farà aumentare le prenotazioni o le visite al sito web, però insieme ad un sito internet ben progettato, a testi ben scritti e con contenuti chiari ed affidabili, daranno un valore aggiunto agli occhi del viaggiatore che deve sceglierti.

Foto di qualità e ben composte metteranno in mostra la tua struttura e ti aiuteranno, in fase di comparazione di un viaggiatore tra varie proposte, ad avere quel passo in più per farti scegliere rispetto ad un’altra struttura.

5) Parlare del territorio e delle cose interessanti da fare in zona

Quando un viaggiatore decide di andare in vacanza, nella maggior parte dei casi, parte facendo delle ricerche su Google o Bing riguardo una determinata località.

Se nel tuo sito web avrai creato una sezione dedicata al Territorio e ai Dintorni, realizzando quindi diversi articoli/pagine web per ogni località o attività interessante da fare, avrai più possibilità di intercettare quel viaggiatore, che in quella fase sarà ancora indeciso sul luogo finale, e potrai, grazie ai tuoi testi, consigli e foto convincerlo a scegliere la località in cui si trova la tua struttura ed eventualmente prenotare proprio la tua struttura!

6) Sponsorizzare i contenuti creati nel sito web sui Social

I canali diretti per far conoscere il proprio sito web ed aumentare le prenotazioni sono diversi. Nel caso di una struttura ricettiva il consiglio è quello di concentrarsi su Facebook e Instagram.

L’obiettivo deve essere quello di farsi conoscere, portare nuove persone sulla pagina o account, dove dovranno esserci post, foto, video e articoli che parleranno della struttura, del territorio, eventi, recensioni, offerte per vacanze, curiosità e soprattutto ogni articolo dovrà contenere un link al vostro sito web in modo che le persone che vi avranno conosciuto tramite Facebook/Instagram possano arrivare anche nel vostro sito web ed magari prenotare.

7) Installare una Live Chat per parlare in tempo reale coi visitatori

La Live Chat è un metodo veloce e facile per permettere alla persona che sta visitando e navigando sul tuo sito web di scriverti in tempo reale! Si presume quindi che dal PC della Reception, o anche da un cellulare se non ti trovi in hotel, ci sia una persona pronta a rispondere.

La live chat non ha bisogno di essere installata, funziona con un click da parte del visitatore del sito web, basta solo che inserisca il proprio nome e prema su un pulsante “Avvia Chat”: in quel momento tu che sarai alla reception, oppure a casa o in movimento, riceverai delle notifiche sonore che ti diranno che l’utente XX vuole parlare con te!

E' come Whatsapp, soltanto che è molto meglio!

Perché? Perché Whatsapp innanzitutto non ti permette di parlare in maniera veloce ed immediata, prevede che chi domanda e chi risponde abbiano installata l’applicazione e di conseguenza anche i numeri di telefono salvati in rubrica...!

Ci sono troppi passaggi per far sì che il potenziale cliente si trasformi in una prenotazione.

Conclusioni:

Come hai potuto leggere qua sopra prendersi cura del proprio sito web, dedicandoci in prima persona ( oppure incaricando la tua web agency a effettuare gli aggiornamenti ) tempo e risorse ti aiuterà sicuramente ad attirare nuovi potenziali clienti che, invogliati dalle tue offerte a scadenza, foto di qualità e professionalità del sito web, sceglieranno di prenotare direttamente dal tuo canale ufficiale risparmiandoti di pagare commissioni alle OTA.

Hai qualche dubbio riguardo a quello che hai letto qua sopra? Scrivi un commento qua sotto e ti risponderemo ;)

Aiutaci a condividere questo articolo:

Altri articoli

Lascia un commento

Altri Articoli

Cosa facciamo: